* INFORM *

INFORM - N. 75 - 18 aprile 2003

Associazione Trevisani nel Mondo: a Zurigo con tanti "sapori" di Treviso

ZURIGO - Il radicchio rosso trevigiano ha invaso anche quest’anno la prestigiosa "piazza" di Zurigo. Lo ha fatto con il "sapore" pacifico e accattivante delle proprie peculiarità, offrendo l’occasione anche per un incontro tra sindaci della Marca: dapprima in un contesto "istituzionale " e quindi in mezzo al popolo in festa per la serata promozionale eno-gastronomica e culturale in cui si è ritrovata tanta gente unita nel ricordo della Marca , in un contorno ambientale sfolgorante e affollato che ha dato la stura al "prosecco", ma anche all’entusiasmo dei convenuti. E’ la 25ma volta che ciò avviene e quindi con quei paludamenti dell’ "argento" che vedeva appaiato nel "conteggio" anche il benemerito CCATM, organismo aggregativi delle sezioni dell’Associazione Trevisani nel Mondo in Svizzera .

E’ stato messo sul "trono" il prodotto tipico delle mense ormai di tutto il mondo: che non è solo merce da vendere e mangiare, ma anche orgoglio e elemento simbolo di una identità. Oltre tutto, proposto con grande maestria da tre provetti cuochi, "inviati speciali" dell’Istituto Alberghiero di Castelfranco, che si sono fatti davvero in quattro ( supportati nella distribuzione dagli infaticabili volontari del posto) nel rendere i piatti al massimo del "colpo d’occhio" e della degustazione. Il tutto condito dall’atmosfera infusa dalla cabarettista Giusy di Canale 5 , dagli onori di casa del presidente Atm di Zurigo Lucio Artico e dai pronunciamenti di circostanza che, per quanto riguarda da Treviso, sono venuti da don Canuto Toso e Riccardo Masini che si sono riferiti anche alla Trevisani nel Mondo, "che ha trovato qui i mattoni del suo nascere e i fermenti del suo continuare: con le prime rivendicazioni dei diritti civili e umani e primi aneliti del voto". Una occasione che ha registrato tanti incontri sul filo dei ricordi, soprattutto attorno alle figure sempre carismatiche dei sindaci del proprio paese.

Una manifestazione prestigiosa, nel cuore dell’economia mondiale che si è trasformata in capitale di trevigianità e che ormai è entrata nella storia di amicizia e scambi di esperienze reciproche : fra Treviso e Zurigo, Il Veneto e la Svizzera . (R. M.-Inform)


Vai a: