* INFORM *

INFORM - N. 64 - 2 aprile 2003

Museo dell’Emigrazione sul Ponte sullo Stretto: per Pittella e Danieli "proposta propagandistica quanto improbabile"

ROMA - I responsabili per gli Italiani all’estero dei Democratici di Sinistra e della Margherita, on. Gianni Pittella e senatore Franco Danieli, giudicano "propagandistica quanto improbabile" la proposta del Ministro Tremaglia di realizzare un Museo dell’Emigrazione sul Ponte sullo Stretto di Messina. "Un’opera, quella del Ponte, sulla quale, peraltro, si discute da decenni senza che sia emersa alcuna certezza realizzativa, né per ciò che concerne i finanziamenti né per l’impatto ambientale, né per l’effettiva utilità".

"Merita ricordare - rilevano Pittella e Danieli - che per quanto riguarda i musei dell’emigrazione, sono stati presentati in Parlamento ben due progetti di legge - uno dal centro-sinistra e l’altro dal centro-destra - nei quali si ipotizza la creazione di una rete territoriale capace di restituire pienamente la dimensione locale della diaspora italiana. Questa rete dovrebbe avere, per altro, i suoi terminali nei porti di Napoli e Genova, che sono stati gli storici luoghi di imbarco di milioni di italiani. Questi progetti, per altro, riprendono le sollecitazioni e le proposte avanzate dai responsabili dei musei dell’emigrazione in Italia, i quali hanno sottoposto direttamente la loro proposta anche al ministro Tremaglia". (Inform)


Vai a: