* INFORM *

INFORM - N. 57 - 24 marzo 2003

Urso: "folle e sciocca la proposta di boicottaggio dei prodotti USA"

ROMA - "Una proposta sciocca e folle allo stesso tempo quella del boicottaggio dei prodotti americani" è quanto ha dichiarato Adolfo Urso, Vice Ministro alle Attività Produttive con delega al commercio estero intervistato durante la trasmissione "E Style" di Rai News 24, approfondimento giornalistico dedicato dalla testata alle ricadute economiche della crisi irachena su quella italiana.

"Sciocca perché sarebbe certamente controproducente - ha spiegato Urso .- Pensiamo se gli americani facessero altrettanto nei confronti del Made in Italy, avremmo molto più da perdere. Ma in America sta accadendo esattamente il contrario. I nostri prodotti trovano ancora più spazio perché in questo momento vi è una grande simpatia da parte del popolo americano verso quello italiano, sia per le nostre merci che per le nostre imprese".

"Folle perché la proposta è alimentata da uno spirito antiamericano - ha concluso il Vice Ministro - ma si dimentica che gli Stati Uniti, lo scorso secolo, quando sono intervenuti, anche in Europa, lo hanno fatto per difendere e ripristinare la libertà di tutti. Speriamo anche in Iraq". (Inform)


Vai a: