* INFORM *

INFORM - N. 47 - 107 marzo 2003

L’Intercomites Germania chiede che il rinnovo dei Comites avvenga entro il 30 giugno prossimo

FRANCOFORTE - Con un documento sottoscritto dai Comites di Amburgo, Dortmund, Francoforte, Friburgo, Hannover, Mannheim, Saarbrücken, Stoccarda, Wolfsburg, l’Intercomites Germania chiede che le elezioni per il rinnovo dei Comitati degli Italiani all’estero avvengano senza ulteriori rinvii non oltre il 30 giugno prossimo. Questo il testo del comunicato, la cui trasmissione è avvenuta a cura di Vito D’Adamo.

I Presidenti dei COMITES di Germania, riuniti in seduta plenaria il giorno 8 marzo 2003 a Francoforte,

prendono atto che fino a tale data non si è avuta alcuna informazione concreta circa il rinnovo elettorale dei Comitati stessi.

Poiché se condo la legge tuttora in vigore il termine fissato è il 30 giugno p. v., si chiede all’Amministrazione di iniziare la necessaria prassi, affinché la suddetta data venga rispettata e non si abbiano ulteriori rinvii che metterebbero a repentaglio la credibilità delle istituzioni e potrebbero portare a spiacevoli prese di posizione da parte degli eletti.

Si rende noto che i Presidenti hanno deciso di eleggere quale loro portavoce il Cav. Stefano Lo Bello che verrà coadiuvato dai signori Paolo Brullo e Michele Cristalli.

Si chiede che venga istituito un fondo per la copertura delle spese per incontri e riunioni organizzati dall’Amministrazione o dall’INTERCOMITES.

Si ritiene assolutamente necessario che i finanziamenti ai singoli COMITES vengano effettuati entro il primo trimestre di ogni anno.

I Presidenti salutano l’iniziativa dell’Ambasciata circa il Convegno del 21 marzo p. v. e delegano quale loro rappresentante il Cav. Stefano Lo Bello.

Si auspica che l’Ambasciata fissi le priorità dei temi da trattarsi in futuri convegni in stretta collaborazione con il CGIE e l’INTERCOMITES. (Inform)


Vai a: