* INFORM *

INFORM - N. 41 - 28 febbraio 2003

Associazione Mantovani nel Mondo: nuovo concorso letterario per emigrati

MANTOVA - L'associazione Mantovani nel Mondo sta predisponendo gli ultimi dettagli prima del bando del primo Premio letterario "Enea". Si tratta di una nuova iniziativa relativa alla raccolta delle storie di lombardi e italiani emigrati all'estero. Il viaggio, quindi, inteso come spinta essenziale verso nuovi territori e condizioni, come forma di conoscenza e di confronto.

Questo concorso nasce con l'intento di dar voce a esperienze di migranti mantovani e lombardi e di tramandare la memoria storica di tutti coloro che hanno lasciato la propria terra e ne hanno abbracciata un'altra, uguale e diversa. Uomini tesi tra il bisogno forte di integrazione e la ricerca, come scrisse Virgilio, il più celebre dei poeti mantovani, "dell'antica madre". Il Premio è dedicato a Enea, perché questi è il più celebre personaggio dell'antico poeta, che ebbe i suoi natali proprio nel Mantovano. Enea è di fatto il simbolo del viaggio, ma anche del legame con le proprie origini.

La premiazione avverrà in concomitanza con il "Festivaletteratura" di settembre. A giorni sarà divulgato il bando e tutte le informazioni relative alle modalità di partecipazione. Il vincitore avrà quale premio un viaggio e un breve soggiorno a Mantova, in occasione della cerimonia ufficiale di premiazione. (Inform)


Vai a: