* INFORM *

INFORM - N. 41 - 28 febbraio 2003

Cooperazione allo sviluppo - Il Ministro Frattini riceve il Direttore generale dell’Unido Magariños

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha ricevuto il 28 febbraio alla Farnesina il Direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (Unido), Carlos Alfredo Magariños, in visita in Italia nel quadro delle iniziative di rafforzamento del ruolo del nostro paese negli organismi dell’Onu che si occupano di cooperazione allo sviluppo.

L'incontro, al quale ha partecipato anche il Sottosegretario agli Esteri Mario Baccini, si è incentrato sulle priorità della cooperazione tra Italia e Unido. Sono stati esaminati in particolare il nuovo programma per la promozione degli investimenti nel Mediterraneo, il programma di assistenza alla piccole e medie imprese in Argentina, la diffusione dell’esperienza italiana dei distretti industriali e l’attività del Centro internazionale per la scienza e la tecnologia di Trieste. Magariños ha assicurato la disponibilità dell’Unido per programmi congiunti con l’Italia in vista del semestre di presidenza italiana dell’Unione europea.

Dopo aver ricordato l’importanza cruciale dello sviluppo degli investimenti nella regione mediterranea e la particolare attenzione italiana verso l’America Latina, il Ministro Frattini ha sottolineato il forte impegno italiano in seno all’Unido: l’Italia è al quinto posto tra i contribuenti al bilancio dell’organizzazione, con 4,7 milioni di Euro nel 2003. Il Ministro ha espresso soddisfazione per la recente nomina del nuovo Direttore esecutivo dell’Unido, l’italiano Renato Fornocaldo, e ha formulato l’auspicio che possa essere presto approvato il nuovo statuto del Centro internazionale di Trieste. (Inform)


Vai a: