* INFORM *

INFORM - N. 37 - 24 febbraio 2003

Ciampi celebra i 40 anni dell'Ordine dei Giornalisti

"Senza una informazione ampia e responsabile non può formarsi un'opinione pubblica critica e consapevole"

ROMA - "Senza una informazione ampia e responsabile non può formarsi un'opinione pubblica critica e consapevole, e il danno è grave per il corretto funzionamento delle istituzioni democratiche". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in occasione dell'incontro con il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti e gli esponenti nazionali e regionali convenuti al Palazzo del Quirinale per celebrare i 40 anni di fondazione dell'Ordine.

Il Presidente della Repubblica ha ribadito che "la garanzia del pluralismo e dell'imparzialità dell'informazione costituisce strumento essenziale per la realizzazione di una democrazia compiuta". Ed ha auspicato "l'emanazione di una legge di sistema, intesa a regolare l'intera materia delle comunicazioni, delle radiotelediffusioni, dell'editoria di giornali e periodici e dei rapporti tra questi mezzi. E nel prepararla si tenga conto del fatto che il pluralismo e l'imparzialità dell'informazione, così come lo spazio da riservare nei mezzi di comunicazione alla dialettica delle opinioni, sono fattori indispensabili di bilanciamento dei diritti della maggioranza e dell'opposizione. I parametri di ogni riforma devono, in ogni caso, essere i concetti di pluralismo e di imparzialità, diretti alla formazione di una opinione pubblica critica e consapevole, in grado di esercitare responsabilmente i diritti della cittadinanza democratica". (Inform)


Vai a: