* INFORM *

INFORM - N. 35 - 20 febbraio 2003

Tre milioni di italiani all’estero voteranno per il referendum

Approvato dalle Commissioni della Camera il regolamento sull’esercizio del diritto di voto. La soddisfazione di Tremaglia

ROMA - Si è concluso il 20 febbraio alla Camera l’esame del regolamento di attuazione della legge n. 459/2001 relativa all’esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero. Il regolamento è stato approvato dalle Commissioni Affari Esteri, Affari Costituzionali e Bilancio della Camera. Il regolamento, lo ricordiamo, ha già avuto il parere favorevole del Garante per la Privacy, del Consiglio di Stato e della Conferenza Stato-Regioni-Città. Il regolamento passa ora all’esame delle competenti Commissioni del Senato. Il testo tornerà poi al Consiglio dei Ministri per l’approvazione definitiva.

Il Ministro per gli Italiani nel mondo, Mirko Tremaglia, ha espresso soddisfazione, ringraziando i parlamentari per il lavoro svolto. L’approvazione definitiva del regolamento permetterà la partecipazione di circa 3 milioni di nostri connazionali all’estero già alle prossime consultazioni referendarie. (Inform)


Vai a: