* INFORM *

INFORM - N. 29 - 12 febbraio 2003

Le novità dell’offerta turistica veneta al Bit 2003

VENEZIA - Suggestivi itinerari estivi in alta quota sulle Dolomiti lungo camminamenti, forti e trincee della prima guerra mondiale denominati "Il Parco della Memoria"; le terme più alte d'Europa ai 1.300 metri di Valgrande in Comelico che aprono nel 2003; il Carnevale di Venezia (22 febbraio-4 marzo); l'edizione 2003 di "Veneto For You" Workshop internazionale dell'offerta turistica regionale che porterà i buyers di tutto il mondo nella suggestiva cornice della Marittima Passeggeri di Venezia a fine giugno; iniziative per le spiagge sostenute dai Comuni rivieraschi veneziani.

Sono queste alcune delle novità che il Veneto presenta alla Bit 2003 (Borsa Internazionale del Turismo di Milano) che apre i battenti sabato prossimo. "Si tratta - sottolinea l'assessore regionale al turismo Floriano Pra - di una vetrina promozionale dove anche quest'anno presentiamo nuove offerte di grande fascino, ma anche di un importante momento di riflessione sugli scenari, non certo incoraggianti, che si aprono per il mercato mondiale alla luce della difficilissima situazione internazionale, e che impongono di ritarare le strategie di presenza promozionale. La crisi del dopo 11 settembre era appena stata assorbita, ma i recenti i venti di guerra l'hanno rinfocolata, e nessuno ha la bacchetta magica per prevedere in che tempi si risolverà. Queste considerazioni ci spingono a concentrare l'attenzione sui mercati a breve e medio raggio (Europa e Italia) e ad evitare grossi investimenti al di là degli oceani, almeno per ora".

Allo stand veneto della Bit (400 metri quadrati che ricordano la prua di una grande nave) spazio quindi alla promozione tra i buyers europei della seconda edizione del Workshop "Veneto For You" (26-28 giugno alla Marittima di Venezia), alle proposte dei Consorzi di Promozione, alla logistica (porti e aeroporti veneti), alle manifestazione culturali (con desk specifici di Arena di Verona e Fenice di Venezia), e alle "new entry" dell'offerta 2003.

In particolare, la proposta del "Parco della Memoria" è la prosecuzione ideale del cammino lungo storia, cultura e ambiente delle Dolomiti venete, iniziato la scorsa estate con l'apertura sulla vetta del Monte Rite (2.181 m.) del Messner Mountain Museum-Museo fra le Nuvole. "Questi - sottolinea Pra - sono sentieri tra le nuvole, lungo l'epopea degli alpini! Sul Rite in soli tre mesi dell'estate 2002 sono saliti 100.000 visitatori: uno straordinario successo che ci convince della validità di questa nuova offerta di turismo consapevole dove mixare l'ambiente alla storia". Si tratta del segmento di un lungo itinerario che ripercorre le linee del fronte italiano dal Comelico (Belluno) sino all'Altopiano di Asiago, e che sarà fruibile già dall'estate 2003 per turisti ed escursionisti di tutte le età alle alte quote del Lagazuoi, delle 5 Torri e dei Tre Sassi: splendide vette ricche di storia e di reperti sopra Cortina d'Ampezzo.

Le Terme di Valgrande si offrono come centro termale più alto d'Europa, grazie ad una struttura moderna, alle benefiche acque note fin dal 1800, all'attivazione di una grande beauty farm, di un centro fitness, di una sezione dedicata alla fisiokinesi terapia, di un centro TVS (Tensiometric Versus Skin) dedicato allo studio delle reazioni della pelle ai trattamenti cosmetici e curato dal Dipartimento di Cosmetica Chimica dell'Università di Padova.

Mille suggestioni verranno dal Carnevale di Venezia 2003, che è organizzato quest'anno dal Consorzio di Promozione "Promove" cofinanziato dalla Regione Veneto e, curato da Felice Laudadio, avrà come titolo "Felliniana" Mascherarsi per Mascherare e come filo conduttore i film di Federico Fellini, non come protagonisti dell'evento, ma come stimoli per una quantità di spunti visivi e visionari, ambientali e comportamentali, onirici e pittorici.

Il Workshop "Veneto For You", che a fine giugno porterà a Venezia centinaia di buyers europei e statunitensi, comincia alla Bit il suo cammino divulgativo e si presenta in anteprima alla stampa. L'edizione 2002 ha avuto un grande successo con oltre 350 compratori esteri dalla sola Europa. (Inform)


Vai a: