* INFORM *

INFORM - N. 29 - 12 febbraio 2003

I Bronzi di Riace promuoveranno l’immagine della Calabria

CATANZARO - "Non possiamo più affidare l'immagine della Calabria all'estero soltanto al peperoncino, al vino o alla soppressata". A sostenerlo è stato il Presidente della Giunta calabrese, Giuseppe Chiaravalloti, parlando a Reggio Calabria a proposito delle polemiche suscitate dal progetto per la realizzazione di una riproduzione dei Bronzi di Riace.

"I Bronzi - ha detto Chiaravalloti - sono patrimonio dell'umanità. Si tratta di attivare attorno ai Bronzi un vero e proprio progetto turistico-culturale. Tra l'altro, la riproduzione è anche gradita e sollecitata dal Presidente Ciampi e dalla Regina del Belgio". Secondo il Presidente Chiaravalloti, "l'atteggiamento contrario alla riproduzione dei Bronzi di Riace da parte di alcuni mi riporta alla mente le più retrive posizioni, per fortuna già in gran parte superate, in materia di federalismo. Essere solidali con il Paese significa anche non arroccarsi in scelte campanilistiche sempre più piccole. Occorre cominciare a pensare agli scopi e alle finalità più generali iniziando dal progetto legato ai Bronzi di Riace". (Inform)


Vai a: