* INFORM *

INFORM - N. 28 - 11 febbraio 2003

L’Associazione Abruzzese San Gabriele del Gran Sasso si è riunita a Filadelfia in assemblea plenaria

Un appello a Ciampi perché nomini Tremaglia senatore a vita

FILADELFIA - L’Associazione Abruzzese San Gabriele del Gran Sasso si è riunita sabato 8 febbraio in assemblea plenaria per festeggiare il Santo Patrono dell’Abruzzo e per la raccolta annuale di fondi in favore dell’opera di beneficenza del Santuario.

E’ stato un grosso successo con la partecipazione di oltre trecento persone tra soci e simpatizzanti. L’oratore ufficiale, il Dr. Enzo Centofanti, Presidente della Federazione della Associazioni Abruzzesi della Circoscrizione Consolare di Filadelfia e membro del Consiglio Generale degli Italiani all’estero, ha illustrato ai presenti l’opera che il Consolato Generale sta svolgendo a proposito dell’aggiornamento dell’anagrafe dei cittadini italiani del Distretto Consolare , la incerta situazione sul rinnovo del Comites alla sua naturale scadenza in giugno. Su domanda di alcuni partecipanti Centofanti ha illustrato la legge approvata dal Parlamento italiano su proposta del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia che consente finalmente agli italiani all’estero di votare per le elezioni politiche ed eleggere anche i propri rappresentanti in numero di dodici deputati e sei senatori per il Parlamento italiano. L’oratore ha suscitato un grande entusiasmo tra i numerosi convenuti.

Insieme al Maestro di cerimonie Dalmazio Di Cristoforo è stato presentata all’assemblea una mozione in cui si fa rilevare che il Ministro Tremaglia ha fatto della problematica degli italiani nel mondo la propria ragione di vita non solo politica; che un riconoscimento a Tremaglia sarebbe un riconoscimento a tutti gli italiani nel mondo e fa appello al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi perché lo nomini Senatore a vita. La mozione è stata approvata con una entusiastica acclamazione. Presenti il Presidente del sodalizio Joe Tarquini, i membri del direttivo Pasquale d’Egidio, Benito Muscella e Omero Zippi oltre a numerose personalità della comunità tra cui il Dr. Claudio Cifoni ufficiale della polizia, i coniugi Trosini di Wayne, il Cav. Tony D’Alessandro, il prof. Alberto Cavaliere. (Inform)


Vai a: