* INFORM *

INFORM - N. 19 - 29 gennaio 2003

Il Ministro degli Esteri Frattini incontra alla Farnesina gli Ambasciatori dei Paesi arabi

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha ricevuto il 29 gennaioi alla Farnesina gli ambasciatori della Lega araba e dei paesi membri dell'organizzazione: Algeria, Arabia saudita, Egitto, Emirati arabi uniti, Giordania, Kuwait Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Qatar, Siria, Sudan, Tunisia, Yemen e Autorità palestinese.

Al centro dell’incontro, programmato da tempo, le questioni internazionali di maggiore attualità, tra le quali la crisi irachena, la situazione in Medio oriente, la lotta al terrorismo internazionale, il controllo dei flussi migratori. Il Ministro Frattini ha illustrato le posizioni italiane anche alla luce del più recente coordinamento in sede europea. Si è in particolare riferito all'importanza del dialogo euro-mediterraneo, della Fondazione euro-mediterranea per promuovere l'incontro tra culture e società delle due sponde del Mediterraneo e del cosiddetto piano Marshall proposto dall'Italia per l'assistenza economica e sociale alla Palestina e alla regione mediorientale.

L’incontro ha consentito di rinsaldare la tradizionale amicizia che unisce l’Italia al mondo arabo: un’amicizia di lunga data, basata non solo sull’interdipendenza economica e sulla vicinanza geografica, ma soprattutto su secoli di dialogo e di reciproco rispetto. L’Italia - ha assicurato il Ministro Frattini - continuerà a rafforzare le relazioni con i paesi arabi per favorire la stabilità della regione e la ripresa del processo di pace mediorientale. (Inform)


Vai a: