* INFORM *

INFORM - N. 16 - 24 gennaio 2003

Negli Stati Uniti maggiore rigore nell’applicazione della normativa sull’immigrazione

Conseguenze dell'attentato dell’11 settembre 2001 anche per i cittadini italiani con la Green Card

DETROIT - A seguito di una riunione presso il Consolato d’Italia, con la partecipazione di Domenico Mancini del CGIE e di altri esponenti della comunità italiana, i cittadini italiani con la Green Card vengono informati sulla nuova normativa dell'Immigrazione americana.

Attenzione. Tutti i cittadini italiani, che non hanno anche la cittadinanza americana, hanno l’obbligo di comunicare all’INS (Immigration and Naturalization Service) il loro presente indirizzo.

Nel passato tutti coloro che avevano la "Green Card" erano tenuti a riempire un modulo ed inviarlo all’INS ogni anno a gennaio. Il modulo poteva essere preso in ogni ufficio postale degli Stati Uniti. Nel 1980 quest’obbligo fu eliminato ma la legge non fu mai abrogata. Chi cambiava indirizzo, però, era sempre tenuto ad informarne l’INS con un lo stesso modulo entro dieci giorni dall’avvenuto cambio d’indirizzo. Anche qui la legge fu messa nel cassetto e mai applicata.

L’attentato alle due torri ha cambiato molte cose nella nostra vita e l’INS ha tirato fuori la legge dal cassetto. Tutti gli immigrati in possesso della "Alien Card", comunemente detta "Green Card" debbono ora comunicare all’INS il loro indirizzo.

L’agenzia ha stabilito anche una procedura speciale per tutti coloro che hanno fatto domanda per altri benefici. Chi ha presentato la domanda per la cittadinanza, per esempio, oltre a riempire il modulo AR-11, deve anche telefonare al National Customer Service Center (1-800-375-5283) ed informare del nuovo indirizzo.

Per l’invio del modulo, la posta normale è generalmente sufficiente ma si consiglia di usare la ricevuta di ritorno (Return Receipt) che servirà come prova dell’adempimento di legge nel caso l’INS vi chiamasse.

La penale per chi non informa del cambio d’indirizzo è di $ 200, o 30 giorni di prigione o entrambi. Ancora più importante: è da tener presente che una delle condizioni per chi ha la "Green Card" per poter restare restare negli Stati Uniti è di informare l’INS di ogni cambio d’indirizzo.

Il modulo (Form AR-11) può essere scaricato direttamente cliccando questo sito: http://www.ins.gov/graphics/formsfee/forms/files/ar-11.pdf mentre tutte le informazioni necessarie si trovano cliccando: http://www.ins.gov/graphics/howdoi/address.htm. Una volta riempiti, inviare i moduli al seguente indirizzo: Immigration and Naturalization Service - Change of Address - P.O. Box 7134 - London, KY 40742-7134.

(Inform)


Vai a: