* INFORM *

INFORM - N. 13 - 21 gennaio 2003

"Tante Patrie una Patria": al Vittoriano dal 29 gennaio la mostra dedicata all’identità italiana nel mondo attraverso l’emigrazione

ROMA - Alla presenza del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia e di alte autorità dello Stato, unitamente ad esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo, mercoledì 29 gennaio alle ore 12 si inaugurerà al Vittoriano la Mostra "Tante Patrie una Patria - L’identità italiana nel mondo attraverso l’emigrazione".

Gli obiettivi che l’esposizione si propone consistono nel portare un contributo scientifico per la costruzione di una identità nazionale "a rete" estesa oltre i confini, e nel diffondere nei giovani la conoscenza di una pagina di storia italiana fondamentale ma per molti versi dimenticata.

Il percorso espositivo si avvale di un vasto repertorio fotografico di straordinario valore storico, di eccezionali filmati provenienti dalle più famose cineteche italiane e straniere, di preziosi reperti scientifici e manoscritti originali, di oggetti tipici della nostra emigrazione (passaporti, biglietti di viaggio, stendardi, giornali e coccarde di società italiane). Come sottofondo musicale all’evento è stata realizzata una compilation originale delle più famose canzoni provenienti da tutte le regioni italiane dedicate al tema dell’emigrazione. A corollario della Mostra si svilupperanno una serie di eventi tra cui una straordinaria manifestazione gastronomica che vedrà come protagonisti sei tra i più famosi ristoratori italiani all’estero.

La Mostra, che chiuderà l’edizione romana nel marzo 2003, proseguirà attraverso un lungo viaggio in molte regioni italiane e successivamente all’estero nei principali insediamenti delle nostre comunità. Il catalogo della Mostra è pubblicato da Mondadori Electa. (Inform)


Vai a: