* INFORM *

INFORM - N. 7 - 13 gennaio 2003

Margherita Boniver incontra alla Farnesina una delegazione di parlamentari sudcoreani

ROMA - Il Sottosegretario agli Esteri Margherita Boniver ha incontrato alla Farnesina una delegazione di parlamentari sud coreani guidati dal Presidente del Comitato per l’unificazione, gli affari esteri e il commercio dell’Assemblea nazionale coreana, Suh Chung Hwa.

Al centro dei colloqui la ‘crisi nucleare nord coreana’, aggravata dall’annuncio da parte di Pyongyang di volersi ritirare dal Trattato di non proliferazione nucleare. A tale proposito, riprendendo anche quanto dichiarato dal Ministro degli Esteri Frattini, il Sottosegretario Boniver ha espresso la vivissima preoccupazione e la deplorazione del Governo italiano per gli ultimi avvenimenti, con l’auspicio che la decisione nord-coreana sia revocata. Da parte sud coreana, è stato sottolineato come la recente escalation costituisca una grave minaccia alla pace e alla stabilità nella penisola coreana e nel mondo; è stato altresì vivamente auspicato che l’Unione europea possa assumere un ruolo di maggior rilievo nella crisi in atto. Per quanto riguarda le relazioni bilaterali, sono stati confermati l’ottimo stato dei rapporti tra l’Italia e la Corea del Sud e le eccellenti potenzialità di sviluppo. I parlamentari hanno invitato il Sottosegretario a recarsi in visita a Seoul nei prossimi mesi. (Inform)


Vai a: