* INFORM *

INFORM - N. 2 - 3 gennaio 2003

Accordo Regione Veneto-Ministero del Lavoro per finanziare corsi di lingua italiana per immigrati

VENEZIA - Nel 2003 saranno spesi 450.000 euro per organizzare corsi di lingua italiana agli immigrati extracomunitari regolarmente soggiornanti in Veneto: è questo il risultato di un accordo di programma stipulato tra la Regione del Veneto ed il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la realizzazione di un progetto sperimentale di alfabetizzazione e formazione linguistica degli immigrati. "L'apprendimento della lingua - sottolinea l'assessore regionale ai flussi migratori, Raffaele Zanon, che ne ha proposto l'approvazione alla Giunta veneta - è il primo fondamentale passo per l'integrazione dei lavoratori stranieri regolari nella nostra società. Con questo accordo, che sarà finanziato per il 70 per cento (€ 315.000) dal Ministero e per il 30 per cento (€ 135.000) dalla Regione, siamo riusciti ad acquisire importanti risorse da destinare alle politiche di integrazione degli immigrati extracomunitari".

La responsabilità dell'attuazione dell'Accordo è stata assegnata alla Regione che provvederà - in collaborazione con Enti Locali, Istituzioni scolastiche, formative ed Universitarie, associazioni di categorie ed imprese - a realizzare programmi di alfabetizzazione, corsi di lingua italiana e programmi seminariali su cultura ed istituzioni italiane. (Inform)


Vai a: