* INFORM *

INFORM - N. 248 - 27 dicembre 2002

E’ in rete un numero di fine anno di "Veneti nel Mondo"

VENEZIA - E’ in rete il nuovo numero del mensile telematico della Regione Veneto, "Veneti nel Mondo" (http://www.regione.veneto.it/videoinf/periodic/index.htm). Un numero speciale, non solo perché esce nel periodo delle festività natalizie, ma anche perché contiene una novità: il restyling del giornale. una rivisitazione grafica che ne rende più piacevole la lettura e la consultazione. Il prossimo numero sarà in rete a febbraio 2003.

Questo il sommario:

Una nuova legge per i Veneti nel Mondo:

- Approvata dal Consiglio Regionale la nuova normativa che sostituisce la legge n.25 del 1995 e pone attenzione al fenomeno del rientro. L’assessore Zanon soddisfatto anche per l’approvazione di un ordine del giorno che prevede la possibilità di partecipazione al voto regionale per i veneti all’estero.

SOS Argentina: dal Veneto un aiuto concreto:

- E’ il nome dato dalla Regione Veneto alla campagna di aiuti a favore degli italiani che vivono nel paese sudamericano, un’iniziativa di solidarietà promossa insieme alla Confederazione Giovanile dei Veneti nel Mondo che si protrarrà per tutto il prossimo mese di gennaio.

Chi lavora non fa il soldato: esonerati i giovani che tornano in Italia:

- I discendenti di emigrati italiani in Sud America che rientrano per essere assunti da aziende del nostro Paese sono dispensati dal servizio di leva.

Gli auguri dell’assessore Zanon e i doni della Regione.

Dal Veneto un aiuto alla Gemaldegalerie di Dresda:

- Il museo, danneggiato dall'alluvione dello scorso agosto, conserva numerose opere di pittori veneti e veneziani, in particolare di Bernardo Bellotto, "emigrante" ante litteram.

Brisbane, capitale 2002 dei trevigiani d’Australia:

- Si è svolto nella capitale del Queensland il VI raduno promosso dall’Associazione "Trevisani nel Mondo". E da lì è partito un tour nei luoghi dell’emigrazione veneta in terra australiana.

Le Maschere delle Alpi tra vecchie e nuove emigrazioni:

- La mostra itinerante sui carnevali arcaici delle Dolomiti approda a Rivoli. Ed è ancora un inno alla vita.

Dalla valigia di cartone al Premio per gli Italiani nel Mondo:

- Il fenomeno migratorio veneto visto da Leopoldo Marcolongo, sindaco di San Giorgio in Bosco, in provincia di Padova.

L’italianità in Australia è nei destini della seconda generazione

- La relazione di Loretta Baldassar, docente del dipartimento di antropologia della Western Australia University al convegno promosso lo scorso ottobre dall’Anea sul tema "Associazionismo in emigrazione - ieri, oggi e domani".

Luglio 2002: per i Veneti dell’Ontario una data indimenticabile:

- Il Centro Veneto di Woodbridge a Toronto ha ospitato centinaia di giovani del Triveneto giunti in Canada per partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù. E il ricordo di quell’esperienza è ancora vivo.

Quell’inutile viaggio a Cordoba con la speranza di un lavoro

- "Veneti nel Mondo" ha ricevuto tempo addietro una lettera dell’arch. Ragazzi Arona (nella foto a destra) con la quale esprimeva il proprio disappunto per l’esperienza avuta con lo sportello di Cordoba. Mancanza di rispetto o disorganizzazione: risponde l’Ufficio "Rientro Emigrati" dello Sportello di Padova.

Il mio Paese è l’Argentina, la mia regione è il Veneto:

- Florencia Facchin esprime il proprio entusiasmo e soddisfazione per l’esperienza formativa che sta svolgendo nel Veneto, grazie a un progetto della Regione. (Inform)


Vai a: