* INFORM *

INFORM - N. 241 - 16 dicembre 2002

Il Carnevale di Venezia 2003 sarà ispirato a Fellini

VENEZIA - Siamo a pochi giorni dalle feste natalizie ma a Venezia si pensa al business del Carnevale. Per gestire una simile "macchina organizzativa" bisogna necessariamente giocare d'anticipo e relazionarsi con il mondo. E di questo la Biennale è veterana. Lo stesso fa il Comune. E proprio il sindaco Paolo Costa ha fatto alcune anticipazioni anche perché occorre ogni anno trovare sponsor potenziali. Il primo cittadino di Venezia ha detto che il Carnevale 2003 sarà ispirato a Fellini, nel decennale della sua morte e che a dirigerlo sarà l'ex direttore della Mostra del Cinema Felice Laudadio.

"Sarà un carnevale ricco, ha detto Costa, e all'altezza della sua fama, ispirato a temi felliniani. Coinvolgeremo anche Mestre. Ci saranno programmazioni autonome come quelle della Compagnia "de Calza I Antichi" al teatro Goldoni e al Malibran con "L'Elisir d'amore" da parte della Fenice.".

Sul fronte degli sponsor ci sono trattative in corso: i privati, tramite Promoe, hanno assicurato 500 mila euro: si tratta di circa il 50% del budget previsto ed è per questo che il sindaco in persona ha reso noto che si sta attivando per trovare un sponsor per arricchire il programma. L'amministrazione comunale per il Carnevale 2003 ha destinato 100 mila euro per le iniziative dei quartieri; ma è stato deciso di non impegnare altri soldi pubblici, "visti anche i tagli della Finanziaria; non possiamo distogliere fondi all'assistenza sociale per il Carnevale", ha detto il sindaco. (Veneto Globale/Inform)


Vai a: