* INFORM *

INFORM - N. 241 - 16 dicembre 2002

Da Frattini il Vice Presidente del Parlamento iraniano Khatami

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha avuto il 16 dicembre alla Farnesina un colloquio con il Vice Presidente del Parlamento dell’Iran, Seyyed Mohammad Reza Khatami, con il quale ha passato in rassegna le principali questioni di interesse comune dei due paesi.

Il Ministro Frattini ha sottolineato in particolare l’appoggio dell’Italia al processo di modernizzazione e di riforma in Iran e allo sviluppo dei rapporti tra Teheran e l’Unione europea. Ha inoltre ricordato l’apprezzamento italiano per il ruolo svolto dall’Iran in relazione alla questione afgana e per l’impegno delle autorità iraniane nella collaborazione per la lotta contro il terrorismo. Il Ministro Frattini ha altresì preso atto delle assicurazioni fornite da parte iraniana circa l’esclusivo uso civile dell’energia nucleare.

Il Vice Presidente Khatami, nel valutare con soddisfazione lo stato delle relazioni con l’Italia anche dal punto di vista dell’interscambio commerciale (l’Italia è il primo partner europeo dell’Iran), ha confermato l’impegno di Teheran nella lotta al terrorismo e la piena disponibilità a sottoporre gli impianti nucleari ai controlli della Agenzia internazionale per l’energia atomica. (Inform)


Vai a: