* INFORM *

INFORM - N. 233 - 4 dicembre 2002

In visita a Toronto il Vice Presidente dell’ITAL-UIL Castellengo e il Segretario Generale dell’UIM Fatiga

TORONTO - Di ritorno da Vancouver, dove è stato inaugurato il nuovo Ufficio del Patronato ITAL-UIL, la delegazione composta dal Vice Presidente dell'ITAL-UIL Mario Castellengo e dal Segretario Generale della UIM Franco Fatiga (che sta lavorando per aprire una sede dell’Unione a Vancouver) ha fatto tappa a Toronto, dove ha incontrato il Presidente della locale sezione della UIM, Luigi Ripandelli.

Durante l'incontro si è parlato della situazione della UIM in Toronto e del programma di sviluppo della stessa in vista degli appuntamenti importanti che si stanno avvicinando, come il rinnovo dei Comites e del CGIE (sempre che non prenda corpo il suggerimento di non rinnovarli sino a che non sia stata approvata la nuova legge sui Comites).

E' stata anche approfondita la discussione relativa all'informazione della comunità italiana in Canada, con particolare riferimento alla questione di Rai International. A seguito di quanto dichiarato dal Direttore di Rai International Massimo Magliaro, è stato rilevato che acquista rilevanza l'opera che la UIM di Toronto, e delle altre sedi canadesi, assieme a al CGIE ed ai Comites potrà e dovrà fare per appoggiare la richiesta della Rai di poter trasmettere i propri programmi su tutto il territorio canadese.

Castellengo e Fatiga hanno incontrato anche la comunità del liguri dell'Ontario, "Gente de Liguria"; hanno infatti partecipato come ospiti di onore assieme al Vice Segretario dell’Area Anglofona del CGIE Bucchino, al tradizionale pranzo natalizio. (Inform)


Vai a: