* INFORM *

INFORM - N. 230 - 30 novembre 2002

Frattini incontra alla Farnesina il vice Primo Ministro del Vietnam: programmi di aiuto allo sviluppo e cancellazione del debito

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha incontrato il 29 novembre alla Farnesina il Vice Primo Ministro della Repubblica Socialista del Vietnam, Vu-Khoan. Nel colloquio sono stati riaffermati gli eccellenti rapporti tra i due paesi e l’ottima collaborazione nei fori multilaterali. Circa i rapporti bilaterali, il Vice Primo Ministro Vu-Khoan ha espresso la gratitudine del suo paese per il crescente dialogo e per l'impegno del governo e delle imprese italiane nello sviluppo del Vietnam. Il Ministro Frattini, concordando sul promettente andamento delle relazioni fra i due paesi, ha sottolineato come l’interscambio commerciale stia crescendo significativamente.

Sul piano multilaterale, Frattini ha ribadito che il governo italiano sosterrà la progressiva integrazione del Vietnam nel sistema economico internazionale e in particolare nell’Organizzazione mondiale del commercio per la quale l’Italia già ha destinato cospicue risorse e un programma di formazione per i funzionari vietnamiti. In vista del semestre italiano di presidenza dell’Unione europea, Frattini ha assicurato un costante contatto per favorire le relazioni del Vietnam con l'Unione europea. L'incontro si è concluso con un invito al Presidente del Consiglio e al Ministro degli Esteri a visitare il Vietnam. Infine Khoan e Frattini hanno presenziato alla firma di sei accordi per programmi di aiuto allo sviluppo del Vietnam per 17 milioni di euro e di una dichiarazione congiunta di soddisfazione per le recenti misure italiane di cancellazione del debito vietnamita per circa 20 milioni di euro. (Inform)


Vai a: