* INFORM *

INFORM - N. 230 - 30 novembre 2002

A proposito dell’intervento di Franco Narducci al Seminario di Berlino

Giorgio Mauro (CGIE Olanda): sulle elezioni per il rinnovo dei Comites occorre la massima chiarezza

L' Inform n. 227 del 27 novembre u.s. commenta le considerazioni espresse dal nostro Franco Narducci sulla vicenda Comites durante un seminario organizzato il 23 novembre a Berlino dall'Ambasciata d' Italia e titola il resoconto con "Il segretario del CGIE Franco Narducci, contrario al rinvio di un altro anno delle elezioni dei Comites". Ora, noi sappiamo che razza di impatto può avere il titolo di una notizia. Il titolista è in un giornale, lo specialista che crea opinione nei lettori più del contenuto dell'articolo. Infatti, leggendo il resoconto, la posizione del segretario generale del CGIE non appare così assolutista. Però non appare nemmeno con la chiarezza che il suo ruolo gli addice, laddove si riporta che gli andrebbe bene se le elezioni per il rinnovo slittassero a fine settembre con l' impegno però del governo ad approvare la legge entro il 31 marzo prossimo. Se il resoconto è fedele è chiaro che Narducci dispone di informazioni che mancano ai comuni consiglieri. Il resocontista non riporta però l'opinione del segretario generale Narducci - se espressa durante il convegno - a fronte di un ipotesi di non rinnovo della normativa oggi in vigore e della decisione di chi può decidere, di procedere comunque, a giugno o a settembre alle elezioni dei Comites.
La preoccupazione di quanti sono stanchi del poco e del vago che accompagna l'attività dei Comites di oggi è - ne siamo certi - la stessa del nostro Segretario Generale. Il malcontento è stato espresso nei modi possibili e consentiti in modo chiarissimo pressoché da tutti i consiglieri residenti all'estero anche durante le assemblee continentali. Con minor chiarezza è stato espresso da qualche membro di nomina governativa che durante l'assemblea continentale Europa e Nord Africa tenuta nell'ottobre scorso in Svizzera, ha messo in moto, con sapiente tecnica persuasiva, l'orientamento del voto in ogni caso. Ci aspettiamo un chiarimento da Narducci. Sappiamo tutti l’impatto che possono avere sue chiare affermazioni su una questione così scottante come quella dei Comites. (Giorgio Mauro)

Inform


Vai a: