* INFORM *

INFORM - N. 228 - 28 novembre 2002

Bellunesi nel Mondo: Giornata della memoria"

BELLUNO - Organizzata dalla "Famiglia bellunese" di Olgiate Comasco, intitolata al longaronese don Giuseppe Capraro, assieme ai Comuni della zona, si è tenuta a Faloppio (Como), la "Giornata della memoria", in ricordo degli emigrati caduti sul lavoro. Sono state ricordate, in particolare, le vittime della tragedia di Stabiascio, del 1966, nella zona del San Gottardo, presenti alcuni familiari e un superstite.

Nell'occasione, è stata letta la relazione del professor Luigi Zanolli, presidente delle Acli della Svizzera, già proposta a Sedico in occasione dell'analoga "Giornata" in agosto, organizzata dal Comune e dall'Associazione Bellunesi nel Mondo, in ricordo della grandi tragedie che hanno colpito l'emigrazione, in particolare quella bellunese, nel secondo dopoguerra. (Inform)


Vai a: