* INFORM *

INFORM - N. 221 - 20 novembre 2002

Narducci (CGIE) scrive al Ministro Frattini: con gli auguri la richiesta di sostegno per affrontare i problemi irrisolti

ROMA - Franco Narducci, Segretario generale del CGIE, ha scritto al neo Ministro degli Esteri Franco Frattini per esprimergli le felicitazioni e gli auguri del Consiglio Generale, di cui il Ministro degli Esteri in base alla legge istitutiva è Presidente. il CGIE confida pertanto di trovare nel Ministro Frattini "il sostegno necessario per affrontare i problemi irrisolti che gravano sulle comunità italiane sparse in ogni parte del mondo e per imprimere un’accelerazione all’iter dei provvedimenti legislativi che ci riguardano e che sono fermi al palo di partenza".

In particolare, Narducci sottopone a Frattini alcune questioni connesse con l’approvazione della Finanziaria, attualmente all’esame del Senato dopo il voto della Camera. Il testo - scrive il Segretario generale del CGIE - "non ha risolto alcune questioni di importanza primaria che avevamo difeso sia in sede di strutturazione della Legge sia in sede di parere obbligatorio - di cui ci pregiamo di allegarLe copia -, e dunque occorrerà un impegno forte per porre rimedio agli errori di valutazione che ci penalizzano. In tal senso stiamo sostenendo con ogni mezzo la battaglia condotta dal Ministro per gli Italiani nel mondo, Onorevole Mirko Tremaglia, che con grande tenacia sta difendendo i diritti degli italiani emigrati". (Inform)


Vai a: