* INFORM *

INFORM - N. 219 - 18 novembre 2002

Apprezzamento del Governo argentino per l’opera svolta dall’ULMA

BUENOS AIRES - Il 16 ottobre scorso il Governo argentino, attraverso la sua Ambasciata a Roma, ha inviato al Presidente dell´Unione Latini nel Mondo, on. Dino De Poli, una lettera di apprezzamento per il lavoro svolto in Argentina dall’ULMA (Unione Latini nel Mondo - Argentina) associazione presieduta dal Consigliere del CGIE Ricardo Merlo.

Ho il piacere di rivolgermi a lei – scrive l’Ambasciatrice Elsa Kelly a De Poli - in relazione all’attività che L’ULM, organizzazione che egregiamente lei presiede, sta svolgendo in Argentina per la promozione della cultura e dei valori del mondo latino. Ho avuto modo di visionare del materiale relativo allo stato di avanzamento del progetto di "Cattedra Aperta sull´Umanesimo Latino in Argentina" e desidero esprimerle il più sincero apprezzamento per il lavoro svolto fino ad ora. La rete di prestigiosi docenti universitari che sono stati coinvolti in questo progetto assicura la sensibilizzazione, lo studio e la diffusione dei concetti e delle idee proprie dell´Umanesimo Latino in Argentina. (Inform)


Vai a: