* INFORM *

INFORM - N. 215 -12 novembre 2002

Il pittore Luca Alinari all’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona

LISBONA - Dopo essere stata presentata con successo a Santa Maria de Fiera (Oporto) e presso il MUAG di Alicante (Spagna) è approdata a Lisbona, presso i locali dell’Istituto Italiano di Cultura una splendida mostra di pittura del noto artista fiorentino Luca Alinari.

La mostra è un frutto ulteriore della stretta collaborazione tra l’Istituto e il Festival "Sete Sóis, Sete Luas" che ha la sua centrale operativa a Pontedera e si configura come un progetto promosso da una rete culturale di circa 50 città di piccole dimensioni di cinque diversi Paesi: Portogallo, Italia, Spagna, Grecia e Capo Verde. Giunto ormai alla sua decima edizione, il festival, che realizza uno stretto scambio di eventi realizzati principalmente nel settore della musica popolare, del teatro e delle arti plastiche, ha già vinto tre volte il Premio Caleidoscopio della Commissione Europea.

La mostra è stata inaugurata l’11 novembre alla presenza del pittore, del, responsabile del Festival Marco Abbondanza e del direttore dell’Istituto Giovanni Biagioni, di fronte a un pubblico molto numeroso e attento, che ha sommerso l’artista di complimenti e di richieste di spiegazioni. Le opere esposte, tutte riprodotte in un denso catalogo, sono riconducibili alla fase più recente della produzione dell’artista, quella definita dal Premio Nobel portoghese José Samarago : "una pittura attrattiva, con qualcosa di segreto che non si lascia svelare completamente".

Il 16 novembre, a Santa Maria de Feira, verrà tributato proprio a Josè Samarago, in occasione del suo ottantesimo compleanno, un tributo artistico che vedrà vari artisti portoghesi, spagnoli e italiani impegnati in una collettiva dedicata ai personaggi delle sue opere. Luca Alinari, sarà nuovamente presente, questa volta in compagnia di Antonio Possenti, Stefano Tonelli ed altri. Stefano Tonelli esporrà a fine novembre anche presso l’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona, mentre Antonio Possenti lo farà nel corso del 2003. (Inform)


Vai a: