* INFORM *

INFORM - N. 215 -12 novembre 2002

Il Sottosegretario agli Esteri Antonione nelle Repubbliche baltiche

ROMA - Il Sottosegretario agli Esteri Roberto Antonione si è recato nelle tre Repubbliche baltiche per presiedere i lavori delle Commissioni miste di cooperazione economica con Lettonia e Lituania e per consultazioni bilaterali in vista dell’ingresso dei tre Paesi nell’Unione europea e nella NATO.

Nel corso dei colloqui con le alte cariche politiche e istituzionali dei paesi baltici è stato ribadito il comune impegno a sviluppare ulteriormente la cooperazione bilaterale con particolare riferimento alla promozione degli investimenti e delle piccole e medie imprese. Con la Lettonia è anche stato firmato un accordo sulle piccole e medie imprese.

Sottolineando la portata storica del duplice allargamento dell’Unione Europea e della NATO, il Sottosegretario Antonione ha esaminato con i suoi interlocutori le prospettive di una più intensa collaborazione nel quadro delle istituzioni europee ed atlantiche. Ha inoltre riaffermato il comune interesse a sviluppare le risorse di cooperazione regionale per le quali sia l’Italia sia ciascuno dei Paesi Baltici, per le rispettive proiezioni geografiche, hanno acquisito una particolare sensibilità. E’ stata infine sottolineata la volontà di promuovere opportune sinergie tra la dimensione nordica e quella dell’Europa centro-orientale e mediterranea. (Inform)


Vai a: