* INFORM *

INFORM - N. 208 - 2 novembre 2002

Si è riunita a Filandelfia dal 28 al 30 ottobre la Commissione continentale per i paesi anglofoni extra-europei del CGIE

FILADELFIA - La Commissione Continentale dei Paesi anglofoni extraeuropei del CGIE si è riunita a Filadelfia (Stati Uniti) il 28-29 e 30 ottobre 2002, presieduta dal Vice Segretario Generale d’area Gino Bucchino, coadiuvato dal Segretario Esecutivo Cons. Amb. Mario Fridegotto.

Ai lavori erano presenti i Consiglieri CGIE dell’area, ad eccezione dei Consiglieri Marco Fedi (Australia), Arnalda Lancellotti Bartoli e Claudio Lizzola (Canada), assenti giustificati. Hanno inoltre partecipato il Cons. Amb. Calogero di Gesù, Capo Ufficio I della DGIEPM del Ministero degli Affari Esteri, nonché qualificati esperti dai vari Paesi dell’area. Sono altresì intervenuti l’Ambasciatore d’Italia a Washington Ferdinando Salleo, assistito dal Consigliere Sociale Gianpaolo Cantini e dagli Addetti Scientifici dell’Ambasciata, Prof. Giorgio Einaudi e Dott. Giorgio Mattiello, unitamente al Console Generale a Filadelfia Lorenzo Mott.

I delegati hanno osservato un minuto di silenzio in commemorazione dello scomparso Antonio Macrì, Vice Segretario Generale per l’America Latina, del quale è stato ricordato, con commozione, lo spirito generoso ed il grande impegno profuso a favore delle nostre collettività all’estero.

In apertura di riunione, dopo le parole di benvenuto del Consigliere del CGIE di Filadelfia, Enzo Centofanti - al quale il Vice Segretario Generale Bucchino ha rivolto un sentito ringraziamento per l’eccellente organizzazione ed espresso vivo apprezzamento per la qualificata presenza di numerosi esperti, espressioni alle quali si è associato il Presidente del COMITES Pasquale Nestico - ha preso la parola il Console Generale Mott per sottolineare, tra l’altro, la fattiva collaborazione in atto con i locali rappresentanti della nostra collettività. Nell’unirsi ai ringraziamenti dei precedenti oratori, il Cons. Amb. Fridegotto si è fatto portavoce del saluto del Segretario Generale Franco Narducci, impossibilitato a presenziare ai lavori della Commissione.

Il Vice Segretario Generale ha a sua volta portato il caloroso saluto del Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia, e ha dato lettura dei messaggi del Min. Plen. Carlo Marsili, già Direttore Generale della DGIEPM di recente nominato Direttore Generale del Personale del MAE, e del Min. Plen. Stefano Ronca, Vice Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie.

Tema unificante dei lavori della prima giornata (dedicata agli USA) è stato: "Intelligenza e potenzialità: la nuova diaspora del talento italiano nel mondo", con interventi dei cinque Consiglieri CGIE degli Stati Uniti (Domenico Delli Carpini, Domenico Mancini, Silvana Mangione, Gastone Orefice, Giovanni Zuccarello).

Martedì 29 ottobre il consigliere Di Gesù ha tenuto una dettagliata relazione sui temi all’ordine del giorno (riforme COMITES e CGIE: aggiornamenti e proposte; riapertura termini riacquisto cittadinanza) ed altre problematiche d’interesse della Commissione.

Mercoledì 30 sono stati esaminati gli altri temi all’ordine del giorno: Informazione radio-televisiva e stampata: aggiornamento e strategie per il futuro; Conferenza mondiale dei giovani: proposte dai Paesi dell’area; Donne -Pari Opportunità; Pensioni: gestioni INPS e Ministero Economia e Finanze (disservizi, ritardi, proposte); Rapporti con le autonomie locali: seguiti della Conferenza Permanente Stato-Regioni-Province Autonome-CGIE.

A conclusione dei lavori la Commissione Continentale del CGIE per i Paesi anglofoni axtraeuropei ha approvato il documento finale. Ne pubblichiamo il testo. (Inform)


Vai a: