* INFORM *

INFORM - N. 207 - 31 ottobre 2002

Scrittori italiani all’estero: Cassanelli (Germania) e Mangieri (Belgio) presentano le loro opere

FRANCOFORTE - Sono recentemente usciti per le Edizioni "Il Grappolo" due libri di racconti significativi di autori italiani all'estero. Si tratta di "Racconti italo tedeschi" di Angelo Cassanelli, che vive ad Oberursel in Germania, presso Francoforte, ed è il presidente dell’Associazione Culturale Italo-Tedesca "Piazza Italia" e.V. L'autore, originario di Bisceglie (BARI) presenterà il libro l'8 novembre ad Oberursel, alle ore 19.30, nella sala della Pfarrer-Hartmann-Haus (Altkönigstrasse 26). Un po’ epistolario, un po’ sintesi di esperienza raccontata e vissuta all'estero il testo si lascia leggere d'un fiato. Ulteriori informazioni si possono avere al tel. 06171-631636/57601

Cono A. Mangieri, invece, vive in Belgio e ha origini salernitane. "Efemeron", la ponderosa raccolta di racconti, costituisce il suo debutto narrativo in volume. Due di essi ‘Lo spaventapasseri’ ed ‘Il profugo africano’ hanno già trovato pubblicazione in redazione diversa (rispettivamente: ‘Prospettive Culturali’ 3.4.1980 ; ‘Antologia del Premio Arpalice Cuman Pertile 1993’) ; un terzo (‘Il tesoro di Santoro’) figura tra i lavori inediti premiati al Concorso Arcangela Todaro Faranda 1999.

I due libri verranno presentati alla prossima Fiera del libro di Roma, che si terrà all'Eur dal 30 novembre al 2 dicembre 2002. Lo stand delle Edizioni „Il Grappolo", dove si possono vedere i due volumi, è il numero 9. (de.it.press/Inform)


Vai a: