* INFORM *

INFORM - N. 197 - 17 ottobre 2002

Riunione alla Farnesina del Gruppo di lavoro italo-croato: esaminati i problemi degli esuli

ROMA - Sulla base di quanto concordato tra il Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri ad interim Berlusconi e il Ministro degli Esteri croato Picula, si è tenuta alla Farnesina la prima riunione del Gruppo di Lavoro italo-croato incaricato di approfondire i temi relativi alle legittime aspettative di quanti hanno a suo tempo lasciato i territori dell’ex-Jugoslavia. La riunione si è svolta alla luce delle nuove disposizioni della legge croata sulla de-nazionalizzazione e delle risultanze dei lavori della Commissione di esperti giuridici istituita dal Governo italiano nello scorso dicembre. La delegazione italiana era guidata dal Direttore Generale per i Paesi dell’Europa, Paolo Pucci di Benisichi, e quella croata dall’Assistente del Ministro, Mario Nobilo.

La riunione, svoltasi in un clima di cordialità e spirito di collaborazione, ha consentito - si rileva alla Farnesina - di definire metodo e calendario dei prossimi lavori. E’ stato concordato che la prossima riunione si svolgerà a Zagabria. (Inform)


Vai a: