* INFORM *

INFORM - N. 190 - 9 ottobre 2002

"Felici e arrabbiati per il Nobel a Giacconi – Pittella (DS):"Preoccupiamoci per la ricerca, italiana ed europea"

ROMA - "Come italiani ed europei siamo tutti felici per il Nobel assegnato al professor Riccardo Giacconi", ha dichiarato l’europarlamentare Gianni Pittella, responsabile per gli italiani all’estero della direzione dei Ds.

"Come italiani ed europei - ha aggiunto - siamo tutti (forse) infelici e arrabbiati perchè il professor Giacconi s'è guadagnato il prestigioso riconoscimento lontano dal nostro paese e dal nostro continente. Lasciamo, dunque, da parte la retorica sul bravo ex connazionale che porta lustro all'Italia. Lasciamo in pace l'insigne scienziato costretto ad andare negli Usa, diventarne cittadino, per concepire le proprie scoperte.

"Preoccupiamoci, e non a parole, del destino della nostra ricerca, italiana ed europea. Una ricerca negletta, mortificata da tagli ai finanziamenti, che costringe i moltissimi Giacconi a lasciare le nostre università e i nostri laboratori per riparare all'estero. Preoccupiamoci inoltre . ha concluso Pittella - e se ne preoccupi il governo italiano, di consentire agli scienziati stranieri di poter lavorare nel nostro paese invece di alzare, persino nei loro confronti, il muro d'una legge sull'immigrazione odiosa e, oltretutto, stupida". (Inform)


Vai a: