* INFORM *

INFORM - N. 185 - 2 otttobre 2002

Conclusa la settimana di iniziative organizzate negli Stati Uniti dalla Regione Emilia Romagna

BOLOGNA - Si è conclusa a Miami, dopo il successo delle iniziative di New York, la settimana di eventi promozionali che la Regione ha organizzato negli Usa.

La capitale della Florida è già un’importante piazza commerciale per i beni di lusso ed un mercato strategico per il settore delle costruzioni e delle piastrelle; ma rappresenta anche la porta di accesso ai mercati del centro e sud America ed offre interessanti opportunità, tutte da coltivare, per il sistema produttivo regionale. La città è stata teatro dell’iniziativa "An Italian Region on the way to Miami" durante la quale la nostra Regione ha presentato se stessa e le proprie produzioni di punta.

In un caratteristico loft di Miami è stata allestita una mostra dell’Emilia-Romagna con il meglio della produzione regionale, dai modelli di Ferrari e Maserati all’intimo di La Perla, alle moto Ducati, alle macchine Technogym, passando per il l’innovativo progetto dell’architetto Iosa Ghini che ha ristrutturato il prestigioso edificio "Collection" con l’impiego di materiali di provenienza emiliano-romagnola. Alla serata hanno partecipato oltre 500 persone, tra cui esponenti della Municipalità e della Contea, del mondo economico e della cultura locale, insieme alla comunità italiana e ad alcune aziende emiliane già attive a Miami, quali Beghelli e Malaguti.

Nel corso dell’evento, organizzato dalla Regione in collaborazione con il Consolato generale d’Italia a Miami e con il supporto della Camera di Commercio Italo-Americana e dell’ICE, il presidente della Commissione consiliare Attività produttive Renato Delchiappo ha illustrato le performances economiche e produttive dell’Emilia-Romagna, mettendone in risalto l’elevata tecnologia, ma anche il design lo stile e la creatività. L’evento è stato accompagnato da una mostra di fotografie del cinema di Fellini e da un’esposizione di quadri di artisti emiliano-romagnoli. Nel corso della missione la delegazione regionale ha avuto incontri istituzionali importanti con la Contea di Miami, con il Beacon Council ed Enterprise Florida, gli Enti per lo sviluppo economico e gli investimenti rispettivamente della Contea e dello Stato, il Consolato italiano e la Camera di Commercio Italo Americana. Gli incontri si sono conclusi con la proposta alla Regione, da parte degli organismi economici ed istituzionali americani, di accordi per la collaborazione economica e scientifica. (Inform)


Vai a: