* INFORM *

INFORM - N. 183 - 30 settembre 2002

"Sui seggi vacanti dal Centrodestra una babele sconcertante". Dichiarazione di Gianni Pittella e Franco Danieli

ROMA - "Mentre il Ministro Tremaglia insiste nella proposta di coprire i seggi vacanti alla Camera dando attuazione alla Legge che ha introdotto il Collegio riservato agli italiani all’estero, alcuni parlamentari di Forza Italia si accingono a presentare un disegno di legge che consentirebbe di utilizzare i candidati di Forza Italia meglio piazzati nei Collegi maggioritari."

Lo affermano Gianni Pittella e Franco Danieli, responsabili rispettivamente dei DS e della Margherita per gli italiani all’estero.

"Anche su questa materia le lingue della maggioranza di Centrodestra non si contano più. Noi avevamo dichiarato la nostra disponibilità a verificare le condizioni minime di completezza dell’anagrafe, di pluralismo informativo e di compatibilità costituzionale per dare alla comunità italiana nel mondo una rappresentanza in Parlamento già in questa legislatura. Di fronte alla babele, restiamo sconcertati."

"O c’è il tentativo di illudere i nostri connazionali - concludono Danieli e Pittella - o c’è un tale disordine nel campo della cosiddetta Casa delle Libertà, ormai divenuta casa della confusione, da rendere ogni proposta poco credibile." (Inform)


Vai a: