* INFORM *

INFORM - N. 180 - 26 settembre 2002

MCL: i festeggiamenti per il trentennale a Roma e nel Lazio

ROMA - Hanno inizio il 27 settembre i festeggiamenti per il trentennale del Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L.) di Roma e del Lazio, sotto il patrocinio della Giunta Regionale del Lazio e della Provincia di Roma, che si articolano in una serie di iniziative lungo l’intero week-end, per chiudersi nella serata di domenica 29.

Il programma comprende, fra l’altro, per la mattina di venerdì 27 un incontro a piazza Navona con circa 500 studenti delle scuole elementari e medie inferiori di Roma e provincia che, sotto la guida di animatori, eseguono lavori artistici sul tema "Pittura, scultura e mosaico". I lavori più belli sono premiati dal Presidente del 1° Municipio di Roma - Centro Storico, dr. Giuseppe Lobefaro, alla presenza di varie autorità istituzionali.

Nella giornata di sabato 28 da segnalare, oltre alla celebrazione della S. Messa, una donazione di generi alimentari destinati alle persone disagiate della comunità, che verrà effettuata presso la Casa della Carità in piazza Certaldo, 85 alle ore 12. Nel pomeriggio è invece prevista una visita guidata alla Chiesa di San Luigi de’ Francesi a Santa Maria della Minerva, con un itinerario che prevede l’accesso anche a luoghi normalmente non aperti al pubblico.

Le celebrazioni hanno il loro culmine nella serata di domenica 29, con un incontro conviviale presso il Ristorante ‘Fantasie di Trastevere’ in via di Santa Dorotea, 6. Alla serata è prevista la partecipazione del Presidente Francesco Cossiga, del Governatore del Lazio Francesco Storace, del Presidente della Provincia di Roma Silvano Moffa, del Sindaco di Roma Walter Veltroni, dell’europarlamentare Antonio Tajani, del Presidente Nazionale del M.C.L. Carlo Costalli, oltre che di numerosi altri esponenti del mondo politico e istituzionale di Roma e Provincia. Nella circostanza il M.C.L. devolverà un contributo in favore del CEFA, Ong a sostegno dei Paesi in via di sviluppo.

"Le celebrazioni del Trentennale della nascita del M.C.L. di Roma e Provincia - ha dichiarato il Presidente M.C.L. regionale e provinciale di Roma Enzo De Santis - sono da inquadrarsi in una serie di iniziative di ampio respiro che il Movimento sta organizzando su tutto il territorio nazionale e che si concluderanno nel prossimo mese di dicembre a Firenze".

"Per quello che ci riguarda a livello locale del Lazio e di Roma invece, lo sforzo che abbiamo fatto nel disegnare una mappa così articolata di iniziative, è volto a far conoscere a una fascia sempre più ampia di cittadini il lavoro che da trent’anni stiamo sviluppando nel sociale e nei servizi, offrendo la nostra attività in favore dei lavoratori e dei pensionati, con iniziative di vario genere: dalla assistenza sui temi fiscali, delle pensioni e della previdenza in genere, alla consulenza sui temi legali, del lavoro e sulla formazione professionale, fino al sostegno morale e materiale alle fasce più deboli della popolazione. Un lavoro complesso di un Movimento fatto di uomini concreti che vogliono essere al servizio di tutti, uniti insieme per costruire una società più umana", ha concluso De Santis. (Inform)


Vai a: