* INFORM *

INFORM - N. 177 - 23 settembre 2002

Emanuele Pignatelli nuovo Ambasciatore d’Italia in Eritrea

ROMA – La Farnesina ha reso nota, a seguito del gradimento del Governo eritreo, la nomina -recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri - di Emanuele Pignatelli ad Ambasciatore d’Italia ad Asmara. Nato a Bari il 29 novembre 1944, Pignatelli si è laureato in giurisprudenza presso l’Università di Bari nel 1967 ed è entrato in carriera diplomatica nel 1969. Tra gli incarichi ricoperti, dopo aver prestato servizio presso la Direzione Generale per le Relazioni Culturali, è Secondo Segretario a Lagos, fino al 1975 e quindi Console Aggiunto a Zurigo. Rientrato al Ministero, nel 1978 è alla Direzione Generale degli Affari Politici fino al 1981 e, successivamente, è Consigliere a Città del Messico.

Nel 1985 è nominato Consigliere d’Ambasciata e, dal 1986 al 1989 è Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso la CEE in Bruxelles. Rientrato a Roma, nel 1989 è prima al Cerimoniale Diplomatico della Repubblica e, quindi, alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo. Nel 1994 è Primo Consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali a Parigi.

Rientrato a Roma, nel 1999 è alle dirette dipendenze del Direttore Generale per gli Affari Politici e, dal gennaio 2002, a seguito della riforma del Ministero degli Esteri, è capo dell’Ufficio II della stessa Direzione Generale per gli Affari Politici ed i Diritti Umani. Il 2 gennaio 2002 viene nominato Ministro plenipotenziario. (Inform)

Amdemicael Kahsai è il nuovo Ambasciatore di Eritrea in Italia

ROMA - Il Presidente della Repubblica ha concesso il gradimento per la nomina del Signor Amdemicael Kahsai in qualità di Ambasciatore dello Stato di Eritrea presso lo Stato Italiano. (Inform)


Vai a: