* INFORM *

INFORM - N. 177 - 23 settembre 2002

Crisi economica in Uruguay: Baccini incontra l’ambasciatore Barros Areira

ROMA - Intervenire per risolvere la crisi in Uruguay in base a una precisa strategia di cooperazione da definire nel corso di una visita in Sudamerica. E’ stato questo l’oggetto dell’incontro di lunedì 23 settembre tra il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri Mario Baccini e l’Ambasciatore uruguaiano in Italia Carlos Alejardo Barros Areira.

"Siamo molto attenti a quanto succede in Uruguay - ha spiegato Baccini - ed è mia intenzione aiutare il paese ad uscire dalla crisi che sta attraversando. Come avevamo previsto, la crisi in Argentina sta avendo ripercussioni negative anche in altri paesi dell’area sudamericana. Da tempo mi sto impegnando per avviare una strategia di intervento italiana in quella zona".

Al fine di valutare attentamente tutti gli interventi d’aiuto necessari, il Sottosegretario Baccini, nella parte finale del mese di ottobre, sarà in visita in Uruguay, paese che vede una forte presenza di oriundi italiani "In quei giorni - ha concluso Baccini - potrò rendermi conto al meglio di qual è la situazione del paese e mettere a punto una strategia di intervento". In previsione della visita il Sottosegretario ha chiesto di poter avere un quadro chiaro delle esigenze dell’Uruguay dal punto di vista della cooperazione, per valutare gli eventuali meccanismi di aiuto da proporre al Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri ad interim Silbio Berlusconi. (Inform)


Vai a: