* INFORM *

INFORM - N. 176 - 21 settembre 2002

Per "Radio Monaco" Zoratto chiede l’intervento del Ministro Tremaglia

ROMA . Il Presidente della prima Commissione del CGIE "Informazione e Comunicazione, Bruno Zoratto, in una nota rivolta al Ministro per gli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia, ricorda che il CGIE, nella sua ultima sessione, ha accolto un ordine del giorno in cui denunciava la decisione di chiudere, dopo 38 anni di proficua attività, la redazione italiana di "Radio Monaco".

"La Prima Commissione del CGIE- scrive Zoratto a Tremaglia -, interpretando lo sdegno della numerosa collettività italiana residente in Germania, chiede un Suo ulteriore intervento, convocando l’Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania, per esprimere il proprio disappunto per questa assurda decisione, che non tiene conto che gli italiani residenti in questo Paese pagano da sempre un salato canone". (Inform)


Vai a: