* INFORM *

INFORM - N. 175 - 19 settembre 2002

Per 52 giovani diplomatici promessa solenne di fedeltà alla Repubblica

ROMA - Il Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri ad interim Silvio Berlusconi ha partecipato il 19 settembre alla Farnesina alla cerimonia di promessa solenne di fedeltà alla Repubblica pronunciata dai cinquantadue neo-diplomatici italiani, vincitori dell'ultimo concorso di ammissione alla carriera diplomatica.

Nel suo intervento, svolto in un clima di grande cordialità, il Presidente Berlusconi ha sottolineato l'importanza della diplomazia nella promozione degli interessi dell'Italia sul piano internazionale.

I giovani diplomatici, un quarto dei quali è costituito da donne, hanno concluso negli ultimi giorni un approfondito corso di formazione professionale e sono stati assegnati alle Direzioni Generali e ai Servizi del Ministero prima del loro trasferimento all'estero. (Inform)


Vai a: