* INFORM *

INFORM - N. 174 - 18 settembre 2002

Ciampi: "Il sistema scolastico nazionale ha contribuito alla costruzione di una Patria unita"

ROMA - Il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, intervenendo al complesso monumentale del Vittoriano in occasione dell'apertura dell'anno scolastico, ha affermato: "Il sistema scolastico nazionale ha contribuito, più di ogni altro, alla costruzione di una Patria unita, alla educazione e alla formazione di cittadini consapevoli, al miglioramento di noi italiani".

"La sua insostituibile funzione - ha continuato il Capo dello Stato - va rafforzata in un momento storico caratterizzato dall'arrivo in Europa di tanti lavoratori stranieri, che portano con loro altre lingue, culture, religioni, e che hanno la necessità della scuola come luogo che li faccia divenire partecipi, attraverso i loro figli, dei principi e dei valori della nostra civiltà basata sul dialogo e sulla consapevolezza dei diritti e dei doveri".

"Lo studio della storia, della filosofia, della scienza, della letteratura, dell'arte - ha inoltre detto Ciampi - è strumento fondamentale dell'educazione civica. Questo è il senso più profondo dell'insegnamento della cultura classica, della civiltà cristiana, dell'umanesimo, della filosofia e delle letterature europee". (Inform)


Vai a: