* INFORM *

INFORM - N. 173 - 17 settembre 2002

Premiati quindici Lucchesi che si sono distinti all'estero

LUCCA - Come ogni anno, lo scorso 8 settembre, presso la Camera di commercio di Lucca si è svolta la Premiazione del Concorso "Lucchesi che si sono distinti all'estero", giunto quest'anno alla sua trentatreesima edizione. La premiazione, organizzata dall'associazione Lucchesi nel Mondo e dalla Camera di Commercio si è svolta davanti ad un folto pubblico - in massima parte costituito da residenti all'estero rientrati in Lucchesia per le festività di Santa Croce, ed alla presenza delle massime autorità lucchesi.

Dopo il saluto del Presidente della Camera di Commercio dott. Guerrieri, il Presidente dell'ALM Valerio Cecchetti ha ricordato "le lacrime e l'emozione degli emigranti che nel passato avevano ritirato il premio, di coloro che avevano sofferto nel loro animo il dolore lacerante del distacco dalla terra natia e il duro, sofferto adattamento ad un ambiente tanto lontano da quello ove erano nati e cresciuti".

Il Presidente dell’Associazione Lucchesi nel Mondo ha poi sottolineato come "sempre più spesso, negli ultimi anni, sono stati i lucchesi di seconda e terza generazione ad essere premiati, a testimonianza di quanto comunque perduri, anche fra coloro che sono nati all'estero, l'attaccamento alla terra di origine dei padri e dei nonni. Sono questi uomini e donne nati all'estero e trovatisi a vivere in due mondi: da un lato inseriti a pieno titolo nel nuova Patria, dall'altro immersi, in famiglia, nelle tradizioni, nelle consuetudini nel folclore lucchese. Se per i loro padri era stato più difficile aprirsi una strada in un mondo estraneo, tanta più naturale è stato per questi ultimi affermarsi nella vita. E sono questi veri lucchesi che meritano l'affetto e la stima della nostra comunità: non solo per la posizione raggiunta quanto per aver saputo ereditare quell'attaccamento alla terra di origine che oggi li porta ad essere qui, fra noi, esponenti di quell'altra Lucca che all'estero, vive, lavora, e continua a tramandare ai più giovani i caratteri peculiari della nostra lucchesità."

Queste i nominativi dei premiati: Sergio Allegrini (San Paolo), Famiglia Bernardi (Toronto), Rino Bertini (Sacramento), Carla Casali (Bahia Blanca), , Felix Casciani (Mendoza), Maria Cristina De Luca (La Plata), Bruno Dinelli (Melbourne), Pier Luigi Gianni (San Paolo), Marco Giannecchini (Berlino), Marino Giannini (San Francisco), Guglielmo Nardi per Famiglia Nardi (Haar, Germania), Luigi Passaglia (Vancouver), Guido Poli (Chicago), Camilla Ramacciotti (Liegi), Alberto Tenenti. (Inform)


Vai a: