* INFORM *

INFORM - N. 170 - 12 settembre 2002

Da "Pagine", Venezuela

Vitaliano Vita (CGIE): USA, un anno dopo: cordoglio ed ammirazione unanime

CARACAS - Mentre il mondo commemora la tragedia dell’11 settembre migliaia di americani , incuranti delle minacce e del pericolo di nuovi attacchi terroristici, si reca in corteo sul luogo della catastrofe per commemorare i propri morti, per essere, un anno dopo, alla stessa ora (8,46) là dove esplosero gli aerei che provocarono la morte di migliaia di innocenti... senza colpe. Tra loro saranno presenti genitori, parenti ed amici anche di quei duecento disperati che, soffocati dal fumo e bruciati dalle fiamme si gettarono nel vuoto...

Mentre il mondo attonito e sgomento in attesa del peggio... si prepara alla guerra, così il popolo americano, nel giorno del ricordo, commemora i suoi morti, consapevole dell’accaduto e di quanto può accadere, tuttavia determinato ad impedire che fatti del genere abbiano a ripetersi.

Dolore sincero e profondo il nostro, ma anche tanta, tanta ammirazione per questo popolo, fatto soprattutto di gente semplice che di politica e politicheria poco o niente sa, che, nonostante tutto, una volta ancora sa scegliere, determinato, tra male e peggio. (Vitaliano Vita-Pagine/Inform)


Vai a: