* INFORM *

INFORM - N. 156 - 6 agosto 2002

Mirko Tremaglia l’8 agosto a Marcinelle per celebrare la Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo

ROMA – Il tradizionale "pellegrinaggio" che, da sempre, Mirko Tremaglia compie l’8 agosto a Marcinelle, nell’anniversario del tragico evento che provocò la morte nel Bois du Cazier di 262 minatori dei quali 136 italiani, assume quest’anno particolare rilievo in quanto, per la prima volta, si celebra, proprio l’8 agosto, la Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo.

Come avvenne lo scorso anno per il primo viaggio all’estero da Ministro per gli Italiani nel mondo, insieme a Tremaglia saranno presenti in Belgio i Presidenti delle Regioni ed i Sindaci dei Comuni più colpiti dalla tragedia, rappresentanti del Parlamento, il nostro Ambasciatore a Bruxelles e gli Ambasciatori dei Paesi che, come il nostro, hanno avuto vittime tra i loro cittadini.

Il programma della visita prevede, alle ore 11 al Cimitero di Marcinelle, la deposizione delle corone al Monumento al Minatore e al Monumento al Sacrificio del Minatore Italiano.

Quindi il trasferimento al Bois du Cazier, per la deposizione di un’altra corona di fiori al Monumento al Minatore all’ingresso della miniera e per l’inaugurazione della campana "Maria Mater Orfanorum" offerta dalle Regioni italiane su iniziativa della Federazione Nazionale dei Maestri del Lavoro d’Italia, Consolato Regionale del Molise.

Alle ore 13 infine, una solenne cerimonia presso il "Centre Espace Meeting Européen" (C.E.M.E.) di Charleroi, con l’esecuzione degli Inni nazionali e i discorsi ufficiali nell’Auditorium del Centro. (Inform).


Vai a: