* INFORM *

INFORM - N. 146 - 22 luglio 2002

Salgono a 1604 gli iscritti ai corsi di italiano alla "Dante Alighieri" di San José di Costa Rica

ROMA - Si è ulteriormente incrementato il numero delle iscrizioni ai corsi di lingua e cultura italiane organizzati dal Comitato della "Dante Alighieri" di San Josè, in Costa Rica. Rispetto all’anno 2000, infatti, ben 200 allievi in più frequentano oggi i corsi della "Dante" locale, per un totale di 1604, un risultato mai raggiunto in precedenza dal Comitato operante in Costa Rica, che simboleggia la sempre crescente volontà di conoscere ed approfondire gli aspetti culturali del nostro Paese.

A questo fine, oltre ai corsi, numerose sono state le attività promosse dalla "Dante" di San Josè: la Presidente, prof.ssa Francesca Jimenez, parla addirittura di una manifestazione a settimana. Tra queste spiccano i vari cicli di conferenze sui temi "Mito e tradizione letteraria e musicale", "Dal Latino all’Italiano", "Festeggiando Bellini" e "Incontri su Giuseppe Verdi". Quest’ultimo ciclo ha rappresentato l’occasione per la fondazione di un Club di Opera per gli amanti di questa nobile arte. Molto successo, inoltre, hanno riscontrato le quattro mostre di pittura, la proiezione di documentari e CD-Rom sulla Toscana, il corso di cucina realizzato dalla tesoriera della "Dante", sig.ra Anna Maria Osti, il laboratorio di poesia e di lettura, la giornata dedicata interamente alla musica e la mostra del cinema, giunta alla X edizione.

Non è mancato, infine, il consueto appuntamento con la "Giornata della ‘Dante’" e quello più tradizionale della "Settimana Italiana", festeggiata, tra l’altro, anche con una partita di calcio della squadra del Comitato e con una serata trascorsa in costumi romani.

Una sede davvero molto attiva, quindi, quella impegnata a San Josè, che proprio nel 2002 festeggia 70 anni di intensa ed incessante attività per diffondere e promuovere il fascino della nostra lingua e della nostra cultura, amate anche nel cuore del Costa Rica. (Inform)


Vai a: