* INFORM *

INFORM - N. 138 - 11 luglio 2002

Accordo Ministero degli i Esteri - Fondazione Caripe per iniziative congiunte di diffusione della lingua e della cultura italiana all'estero

ROMA - Presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Pescara (Caripe), il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione hanno stipulato lí11 luglio un accordo che prevede iniziative congiunte di diffusione della lingua e della cultura italiana all'estero. Per il Ministero ha firmato il Direttore generale per la promozione e la cooperazione culturale, Francesco Aloisi, e per la Fondazione Caripe il Presidente Nicola Mattoscio.

Si punta a incrementare la frequenza di corsi universitari e post-universitari presso l'Università "G. D'Annunzio" di Chieti - Pescara da parte di studenti stranieri, specie di origine abruzzese; a incentivare la traduzione all'estero degli scrittori ed economisti abruzzesi più rappresentativi; a favorire la produzione di documentari sulle varie realtà abruzzesi da distribuire all'estero.

Saranno sostenute, inoltre, le istituzioni abruzzesi - dall'Associazione Flaiano al Centro Studi Dannunziani - impegnate a far conoscere nel mondo le tradizioni culturali della Regione. Ministero e Fondazione, inoltre, collaboreranno con il Premio Flaiano per l'organizzazione di convegni internazionali finalizzati soprattutto a valorizzare i rapporti culturali tra i paesi adriatici. (Inform)


Vai a: