* INFORM *

INFORM - N. 136 - 9 luglio 2002

Lombardia-Giappone: Formigoni firma accordo con Osaka

MILANO - Un accordo per dare seguiti concreti alla collaborazione avviata durante la missione istituzionale lombarda in Giappone guidata dal Presidente Formigoni nell’ottobre 2001 e l’annuncio dell’appuntamento annuale dell’Italy-Japan Business Group a Bergamo il prossimo 8-9 ottobre. Sono questi i principali risultati dell’incontro che il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha avuto il 9 luglio a Milano con il governatore della Prefettura di Osaka, la signora Fusae Ohta.

In particolare Formigoni e la signora Ohta hanno concordato su un’azione congiunta in collaborazione con i tour operator per far conoscere ai turisti giapponesi il patrimonio paesistico e naturale della Lombardia. All’Italy-Japan Business Group avrà luogo un confronto ad alto livello delle imprese dei due paesi, in particolare nei settori della moda, del design, del turismo, della tutela del territorio, dell’agroalimentare e dell’Information Technology, oggetto dell’accordo sottoscritto con Osaka.

Formigoni e la Governatrice hanno anche affrontato il problema dei visti per affari, particolarmente difficili da ottenere da parte degli imprenditori giapponesi. "E’ un problema . ha detto Formigoni – che ho già fatto presente al Governo e allo stesso Ministro degli Esteri, dal quale ho ricevuto garanzie per un’imminente soluzione. Nel frattempo continueremo ad adoperarci perché il problema non venga sottovalutato né dimenticato". (Inform)


Vai a: