* INFORM *

INFORM - N. 125 - 25 giugno 2002

Riunione della Direzione dei DS d'Europa

STOCCARDA - La Direzione dell'Unione dei Democratici di Sinistra in Europa si è riunita sabato 22 giugno nei locali del Centro ARCES di Stuttgart-Moehringen. All'ordine del giorno - informa un comunicato - la discussione sull'impegno dei DS in favore della difesa e dello sviluppo della lingua italiana all'estero, le iniziative europee in programma per la fine del 2002 e l'inizio del 2003, l'informazione fra le comunità italiane nei paesi europei.

Oltre ai rappresentanti delle organizzazioni dei DS nei vari paesi europei, hanno partecipato ai lavori la sen. Graziella Pagano (della Commissione Cultura del Senato), Norberto Lombardi (responsabile del Forum degli Italiani nel Mondo, membro del CGIE), Antonio Bruzzese (responsabile dell'INCA-CGIL all'estero).

La Direzione dei DS europei ha discusso le linee generali del progetto di riforma del sistema di promozione dei corsi di lingua e cultura italiana. L'idea di fondo e' che il nostro Paese non può più attardarsi nella esclusiva difesa della sua tradizione rinascimentale, ma deve arricchire la sua proposta culturale utilizzando tutte le sue ricche ed articolate potenzialità nei vari campi del sapere (scienza, ricerca, cultura d'impresa, beni culturali, design, modello di vita, ecc.). In questo contesto, la cultura deve essere vista dall'Italia sempre di più come un fattore di relazioni internazionali, di cui la difesa e lo sviluppo della lingua italiana all'estero deve rappresentare un aspetto fondamentale. Due esigenze sono state in particolare sottolineate: quella di proiettare l'offerta linguistica e culturale in un orizzonte di interculturalità e di multilinguismo; quella di dare un carattere coordinato e programmato all'intervento, a partire dalla messa a regime dei Piani Paese, fino all'attivazione della Cabina di Regia operante nel seno della Conferenza Stato - Regioni - CGIE e che vede la presenza delle Regioni accanto a quella dei Ministeri e del CGIE.

Per quanto riguarda le prossime attività in Europa, la Direzione dei DS del nostro continente ha impegnato le varie realtà territoriali del partito ad intensificare i rapporti con i partiti socialisti locali, per preparare la grande manifestazione del Partito dei Socialisti Europei che si terrà a Bruxelles all'inizio del 2003.

La Direzione dei DS in Europa si e' infine impegnata ad aumentare l'informazione fra la nostra emigrazione in Europa. Già ora esistono mezzi d'informazione disponibili via Internet e rivolti agli italiani all'estero:

- il sito dei DS italiani nel mondo, consultabile su www.dsonline.it/partito/aree/italianinelmondo/ -; - il sito dei Forum degli Italiani nel Mondo, consultabile su www.forumitmondo.it

- il Notiziario Telematico "Cittadini del Mondo", mensile inviato gratuitatmente a tutti coloro che lo richiedono (all'indirizzo g.pittella@democraticidisinistra.it)

- gli abbonamenti speciali all'Unita' online (rivolgersi a eliocarozza@hotmail.com)

Accanto a questi, i DS europei verificheranno nei prossimi mesi la possibilità di altre forme di informazione rivolte anche a chi non ha accesso alle nuove tecnologie. (Inform)


Vai a: