* INFORM *

INFORM - N. 120 - 17 giugno 2002

Riforma di Comites e CGIE e applicazione della legge sul voto all’estero: assemblee dei Ds in Svizzera con la partecipazione di Lombardi

ROMA – I Democratici di sinistra continuano a sviluppare un’azione di servizio nei confronti delle comunità in vista della riforma della rappresentanza (Comites e CGIE) e dell’applicazione della legge sul voto dei cittadini italiani residenti all’estero. Dopo il viaggio del senatore Brutti e dell’onorevole Folena in Canada, l’incontro a Francoforte dell’onorevole Antonio Soda, relatore della legge sul voto per corrispondenza, si sono svolte in Svizzera due assemblee, alle quali ha partecipato il coordinatore del Forum degli italiani nel mondo Norberto Lombardi. La prima si è tenuta a Sciaffusa, venerdì 14 giugno, presso la Hombergerhaus, promossa dalla locale sezione dei Democratici di sinistra in collaborazione con la Federazione Ds svizzera e con il patrocinio del Comites della città. L’incontro si è sviluppato intorno alle modalità sull’esercizio del voto all’estero e sulle proposte del gruppo Ds e del CGIE riguardanti la riforma della legge sui Comites.

I cittadini presenti hanno manifestato un vivo interesse per le questioni affrontate, soffermandosi lungamente sui complessi aspetti del prossimo esercizio del voto e sollecitando un intervento concreto e produttivo del Governo per l’adeguamento dell’AIRE in vista di questo delicato appuntamento. Sabato 15, un’analoga assemblea si è tenuta a Raperswil, nei locali del Comitato popolare italiano, dove Norberto Lombardi ha introdotto le questioni relative alla complessa normativa della legge sul voto e dove si è sviluppato un lungo dialogo rivolto all’approfondimento dei passaggi e degli impegni ancora da assolvere.

Questi incontri sono rivolti a sensibilizzare le componenti più larghe delle nostre comunità e a soddisfare il forte e legittimo interesse per la conoscenza delle articolate normative che regolano le procedure di esercizio dei fondamentali diritti di cittadinanza degli italiani all’estero. (Inform)


Vai a: