* INFORM *

INFORM - N. 112 - 5 giugno 2002

Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles: il programma di giugno

Saranno consegnati il 25 giugno i diplomi ed i premi per gli studenti più meritevoli dei corsi di lingua italiana.

BRUXELLES - l'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, diretto da Sira Miori, ha in programma nel mese di giugno una variegata serie di iniziative finalizzate all'intrattenimento artistico e culturale. Per quanto concerne le proposte già attivate - oltre alla mostra antologica dedicata ad Albano Vitturi, aperta fino al 9 giugno presso il Musée des Beaux-Arts di Verviers - gli estimatori della creatività italiana potranno continuare ad ammirare nelle sale dell'Istituto di Cultura la retrospettiva "Essere Isola" del pittore Italo Bolano. La mostra, organizzata con il patrocinio della Regione Toscana, chiuderà i battenti il prossimo 21 giugno. Potrà invece essere visitata fino al 18 agosto la rassegna delle illustrazioni dell'Iliade e dell'Odissea realizzate da Mimmo Paladino, ospitata dal Musèe des Beaux-Arts d'Ixelles/ Museum Elsene. Il calendario prevede incontri con la poetessa Patrizia Cavalli, all'Istituto di Cultura nella serata di mercoledì 12 giugno e, il venerdì successivo, al Festival "Dichters in het Elzenveld" nell'ambito della Serata di Poesia europea ed internazionale.

Per il consueto appuntamento con il cinema italiano - realizzato in collaborazione con la Sintesi Europa, la Cinecittà Holding e l'Italia Cinema - martedì 11 giugno verrà proiettato nel teatro dell'Istituto di Cultura il film del 1971 "Per grazia ricevuta". L'opera di Nino Manfredi venne premiata nel 1972 con il Nastro d’argento per il migliore soggetto originale e per la miglior sceneggiatura; con il David di Donatello 1971 per la migliore regia e, nel medesimo anno, con il "Prix de Cannes pour le meilleur premier film". Giovedì 13 sarà invece proposta la pellicola del 2001 "Ribelli per caso" di Vincenzo Terracina che ha ricevuto lo scorso anno un David di Donatello per la migliore scenografia. Il giovedì successivo - in occasione dei festeggiamenti per l' "Anno Internazionale della montagna"- verranno proiettati alla presenza degli autori il cortometraggio "La Valle d’Aosta, regione di montagne" ed il film di Abele Blanc e Valerio Folco "Alpinisti valdostani sulle montagne del mondo".

Nel quadro dell'approfondimento delle singole realtà regionali, mercoledì 19 giugno sarà organizzato presso il Parlamento Europeo di Bruxelles, con la collaborazione della Regione Veneto, il seminario "Ville Venete e patrimonio culturale delle Regioni d'Italia". Nell'ultima decade del mese presso l'Istituto di Cultura avrà luogo l'inaugurazione della mostra "Colori del Sud" del pittore Gianni Talamini - la retrospettiva realizzata con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura della Regione Basilicata aprirà i battenti il 24 giugno - e la festa di fine anno accademico per gli studenti iscritti ai corsi di lingua italiana. Durante la manifestazione – prevista per il giorno 25 - saranno consegnati i diplomi e specifici premi agli alunni più meritevoli.

Chiunque voglia avere ulteriori informazioni sulle iniziative in programma può contattare direttamente l'Istituto di Cultura (tel. O2/5387704 - 02/5382379 - Fax 02/5346292), oppure visitare i siti Internet www.expatsinbrussels.com - www.ccitabel.com - www.montepaschi.be . (Lorenzo Zita-Inform)


Vai a: