* INFORM *

INFORM - N. 103 - 24 maggio 2002

Soddisfazione alla Farnesina per la liberazione di due connazionali rapiti in Venezuela

ROMA - Alla Farnesina si esprime soddisfazione e sollievo per la liberazione, avvenuta nei giorni scorsi in Venezuela, dei connazionali Gabriele Giusto e Maria Luisa Trevisan in Bacchetti.

Al momento permane nelle mani dei rapitori solo Gabriele Di Zio, rapito il 27 aprile scorso. Non cessa pertanto l'attenzione del Ministero degli Esteri, che continua, tramite l'Ambasciata a Caracas, a seguire il caso in stretto raccordo con le Autorità venezuelane per favorirne una rapida, positiva soluzione.

L'Ambasciatore d'Italia Benedetti, in un incontro con il Ministro dell'Interno e della Giustizia Diosdado Cabello, ha sensibilizzato ulteriormente il Governo venezuelano sulla questione dei rapimenti di cittadini italiani, esprimendogli la preoccupazione delle nostre Autorità e ricevendo assicurazione che la collaborazione da parte venezuelana continuerà per giungere al più presto alla liberazione del Di Zio. (Inform)


Vai a: