* INFORM *

INFORM - N. 100 - 21 maggio 2002

Martini ha incontrato il presidente istriano Ivan Nino Jakovic. Toscana e Balcani: dalla Regione un progetto per lo sviluppo locale

FIRENZE - Il presidente della Regione Toscana Claudio Martini ha incontrato martedì 21 maggio a Palazzo Bastogi il presidente dell’Istria Ivan Nino Jakovic, ex ministro del governo croato ed esponente del partito regionalista della Dieta Democratica Istriana. "C’è un legame speciale che unisce i nostri due territori – ha sottolineato il presidente Martini - la comune vocazione al dialogo e all’interscambio, che ha dato vita ad un progetto per lo sviluppo locale e la gestione dei servizi pubblici fra la Toscana e 21 città dell’area balcanica". L’incontro di stamani con la Regione Istria, capofila del progetto nella zona, è servito a mettere a punto un’agenda di lavoro per l’avvio delle attività.

Il presidente Jakovic ha inoltre lanciato la proposta di una collaborazione sul fronte turistico e dello sviluppo rurale. "Abbiamo studiato ed imparato molto da voi – ha spiegato – Ora siamo pronti ad una partnership più avanzata". "La giunta valuterà con molto interesse il progetto" ha risposto Martini, il quale ha sottolineato l’importanza che il lavoro si sviluppi utilizzando anche le opportunità offerte dai programmi dell’Unione Europea ed in tale contesto ha offerto al Presidente dell’Istria la disponibilità ad accogliere nell’ufficio della Regione a Bruxelles stagisti istriani. (Inform)


Vai a: